Le 7 migliori app per prendere appunti per Mac

Una lista di alcune delle migliori applicazioni per Mac (gratuite e a pagamento) da utilizzare per prendere appunti durante le lezioni, al lavoro, in un meeting e qualsiasi altra occasione.
Indice

Avere un Mac a disposizione per lavorare o per studiare all’università è senza dubbio una comodità davvero unica: se hai deciso di passare al famoso portatile di casa Apple saprai di certo di cosa stiamo parlando e degli enormi vantaggi a livello di funzionalità ed user experience che uno strumento di questo tipo è in grado di offrirti.

Chiaramente un Mac non serve solo per svolgere operazioni complesse a livello professionale, come ad esempio la costruzione di siti web e blog o l’editing grafico con le giuste app, ma può rivelarsi un ottimo alleato in moltissime altre situazioni, come scaricare video e musica, convertire testi in audio, migliorare la produttività e chiaramente.. anche per prendere note e appunti.

Sebbene possa sembrare una pratica poco in voga, quante volte ti è capitato di vedere un tutorial su Youtube o di leggere una delle migliori newsletter e trovare un concetto che volevi appuntarti per poi riprenderlo in seguito? Oppure potrebbe accaderti di portare con te il tuo Mac in viaggio o all’università e volerlo sfruttare per prendere appunti, in modo da avere tutti i contenuti già digitalizzati e pronti per lo studio e i lavori successivi.

Proprio per questo motivo nel nostro articolo di oggi abbiamo deciso di proporti quelle che a parer nostro sono le 7 migliori app e tool per prendere appunti per il tuo Mac.

Alcune di queste app sono gratuite, altre a pagamento, ma in ogni caso, per accedere alle loro funzionalità Premium, avrai bisogno di pagare un abbonamento mensile.

Tuttavia, esiste un modo avere accesso a tutte (o quasi) queste app e utilizzarle nella loro versione Premium.

Si chiama Setapp ed è una piattaforma pensata per consentirti di accedere ad oltre 240 applicazioni Premium del Mac con un unico abbonamento (incluse moltissime applicazioni per appunti e note che menzioniamo in questo articolo).

Inoltre tutti i lettori di Ultimate Tools hanno diritto a 30 giorni di prova gratuita per testare la piattaforma senza spendere un solo euro. Non dovrai fare altro che cliccare questo link e utilizzare il codice sconto ULTIMATETOOLS al momento della sottoscrizione.

1. NotePlan

Noteplan app per appunti Mac

Il primo tool che desideriamo consigliarti è NotePlan (scaricabile con Setapp da questo link): non si tratta di una semplice app per prendere appunti, ma di qualcosa di più che ti aiuterà ad organizzare anche task e calendario dei tuoi appuntamenti in un unico posto.

NotePlan offre infatti la possibilità di organizzare gli appunti in cartelle, creare dei task con l’inserimento di sottotask e compiti aggiuntivi e relative scadenze, oltre che tenere traccia di tutto all’interno del calendario apposito, dove avrai anche modo di ricevere alert e notifiche nel caso in cui dimenticassi qualcosa.

Risulta inoltre molto interessante la possibilità di linkare altri task e note all’interno dei tuoi appunti, in modo da avere un vero e proprio network dove i tuoi pensieri e impegni siano collegati tra loro e organizzati alla perfezione.

Non dimentichiamo infine la possibilità di sfruttare NotePlan per organizzare la tua produttività e i tuoi impegni, così che possa tenere sempre traccia di tutto.

Il tool è davvero molto completo e per questa ragione notiamo anche che è previsto un abbonamento mensile o annuale con prova gratuita di 7 giorni prima della sottoscrizione. Il piano mensile viene proposto a 9,99 $, mentre quello annuale a 99,99 $, garantendoti così un leggero risparmio.

💎 Caratteristiche principali:

  • Tool molto completo che ti permette di prendere appunti, inserire dei task e tenere traccia di tutto con un comodo calendario.
  • Particolarmente adatto per i professionisti che hanno l’esigenza di ottimizzare i loro tempi di lavoro.
  • Interessante la possibilità di linkare appunti e note tra di loro, in modo da organizzare tutto nel migliore dei modi.

💸 Prezzo: è disponibile una prova gratuita di 7 giorni. Il tool viene proposto con abbonamento mensile a 9,99 $ e con piano annuale a 99,99 $.

2. MarginNote

Marginnote app per appunti Mac

Se NotePlan è un tool adatto ai professionisti, MarginNote (scaricabile con Setapp da questo link) è di certo una delle migliori app da sfruttare se stai studiando alle scuole superiori o all’università.

MarginNote ti permette infatti di studiare e leggere in due modalità differenti, separandole tra modalità studio e lettura di documentazione. Mentre leggi potrai creare delle comodissime note digitali a lato nella pagina ed avere anche un collegamento diretto tramite un browser interno per trovare approfondimenti in rete tramite la ricerca di keyword e concetti.

Le note che andrai a creare saranno molto semplici da organizzare in mappe mentali, anche tra più libri e testi in simultanea, in modo da avere un percorso chiaro che ti aiuterà nello studio e nell’esposizione di quanto appreso per prepararti per il tuo esame universitario.

A questo si aggiunge anche la possibilità di organizzare in modo automatico le mappe mentali, creare delle flash cards esportabili con i tuoi appunti e sottolineare i testi, proprio come se stessi studiando su un libro cartaceo, con la possibilità di recuperare i concetti che ti servono in pochi secondi.

Insomma, MargiNote è di certo un tool per lo studio di cui potresti innamorarti dopo averlo provato.

L’app ti permette di provarla gratuitamente per 14 giorni, in modo da vedere se faccia veramente al caso tuo. Al termine della prova potrai acquistare una licenza lifetime per soli 46,99 $.

💎 Caratteristiche principali:

  • App particolarmente adatta agli studenti universitari che devono preparare esami su più libri e testi differenti.
  • MarginNote ti permette di prendere appunti a bordo pagina e di organizzarli in modo automatico in comode mappe mentali molto semplici da esportare in diversi formati.
  • Tool ideale anche per sottolineare durante lo studio e riuscire a ritrovare facilmente i concetti appresi.

💸 Prezzo: è disponibile la prova gratuita di 14 giorni. Al termine dovrai acquistare la licenza lifetime venduta a 46,99 $.

3. Ulysses

Ulysses app per appunti Mac

Arriviamo poi ad Ulysses (scaricabile con Setapp da questo link) che non si tratta solamente di un’ottima app per prendere appunti, ma di un vero e proprio tool che può aiutarti in modo notevole nella scrittura dei tuoi contenuti.

Si tratta infatti di un’app molto utile se stai lavorando ad un progetto editoriale in quanto ha degli strumenti molto validi per la tua produttività. Dall’interfaccia molto semplice che elimina ogni distrazione e ti aggiorna sul conseguimento del tuo obiettivo (magari un numero di parole prefissato), passando poi per l’organizzazione dell’intero progetto editoriale in cartelle e arrivando anche a degli strumenti utilissimi per i copywriter, come il correttore delle maiuscole, i suggerimenti semantici, la ridondanza dei termini e lo stile di scrittura che vengono sempre monitorati.

Se lavori come blogger, l’app ti permette anche di pubblicare direttamene i tuoi post su WordPress, Ghost o Medium e ti da anche la possibilità di tenere traccia di un eventuale limite di parole o caratteri disponibili nel caso in cui scrivessi per la carta stampata.

Ulysses, insieme ai migliori strumenti per copywriter che dovresti conoscere e ai tool per creare testi con l’AI, dovrebbe entrare a far parte subito del tuo arsenale di lavoro se sei un professionista o aspirante tale del copywriting.

L’app prevede la sottoscrizione di un abbonamento annuale, proposto a 39,99 $, che può anche essere tramutato in una sottoscrizione mensile a 5,99 $.

💎 Caratteristiche principali:

  • Tool utilissimo per chi lavora nell’editoria e nel copywriting.
  • Si integra con le principali piattaforme di blogging per pubblicare direttamente i tuoi lavori.
  • Disponibili una serie di funzionalità integrate per migliorare la tua produttività e al contempo i testi che realizzi.

💸 Prezzo: il tool viene proposto in abbonamento annuale a 39,99 $ o nella formula mensile a 5,99 $.

4. SideNotes

Sidenotes app per appunti Mac

La quarta app che ti proponiamo tra le migliori per prendere note e appunti per il tuo Mac è SideNotes (scaricabile con Setapp da questo link), strumento che si rivela molto utile sia nello studio che nel caso fossi un deisgner professionista, developer o copywriter.

In sostanza, SideNotes ti permette di avere sul lato dello schermo del tuo Mac una comoda barra laterale dove puoi prendere appunti mentre lavori o leggi dei contenuti.

In più garantisce una semplice organizzazione dei tuoi appunti, che diventano così molto semplici da recuperare nelle varie cartelle che andrai a creare. L’integrazione con iPad e iPhone ti permetterà in più di averle sempre con te anche su tutti i tuoi device, in modo da potervi accedere e modificarle all’occorrenza.

A tutto questo si sommano la possibilità di creare dei comodi shortcut da tastiera, organizzare le tue note in task e aggiungere dei temi per personalizzare ancora di più l’applicazione. Per chi lavora come developer è possibile anche sfruttare la formattazione dei testi tramite markdown, mentre per i grafici sarà possibile avere un rendering visivo di un colore inserito sotto forma testuale in #rrggbb. 

SideNotes ti garantisce un periodo di prova gratuito di 30 giorni per sperimentare le sue potenzialità, al termine del quale dovrai però acquistare una licenza lifetime al costo di 19,99 $.

💎 Caratteristiche principali:

  • App perfetta per avere un blocco note digitale sulla barra laterale del tuo schermo.
  • Funzionalità aggiuntive molto interessanti per organizzare al meglio i tuoi appunti che si rivelano utilissime anche per i professionisti.
  • Si integra con iPhone e iPad, in modo da condividere le note su tutti i tuoi dispositivi.

💸 Prezzo: il tool viene venduto con licenza lifetime a 19,99 $ con una prova gratuita di 30 giorni per testarne le funzionalità. 

5. Notion

Notion app per appunti Mac

Notion è un’app molto conosciuta che non si limita ad essere uno strumento per prendere appunti, ma può diventare un tool che può essere utilizzato come alternativa ai migliori software per la gestione di progetti all’interno di un team, argomento sul quale abbiamo anche scritto un articolo che ti consigliamo di leggere.

All’interno di Notion troverai infatti un’interfaccia che ti permetterà di organizzare i tuoi progetti, condividerli con il tuo team e gestire le varie scadenze dei task tramite un comodissimo calendario. A tutto questo potrai aggiungere la realizzazione e la condivisione di spazi di lavoro e documenti sui quali lavorare in contemporanea a più mani, oltre che esportare poi la documentazione in diversi formati.

Esiste anche un’estensione o add on basata su AI, che ti permette integrare le incredibili funzionalità dell’intelligenza artificiale per semplificare ancor di più la creazione di sotto task e la realizzazione di brainstorming.

È disponibile nella versione gratuita, utile se lavori come freelance in solitaria, mentre se desideri avere uno spazio da condividere con il tuo team con uno storico maggiore, accesso per gli ospiti alla documentazione e le funzionalità aggiuntive, le licenze vengono vendute con abbonamento mensile a partire da 9,50 €.

💎 Caratteristiche principali:

  • App con diverse funzionalità che non ti permette solo di prendere appunti, ma di gestire progetti e condividere scadenze e obiettivi con il tuo team.
  • Si integra con diverse piattaforme e app di messaggistica, in modo da avere tutto in un unico posto per organizzato.
  • Disponibile un add on basato su AI che può migliorare ulteriormente la tua esperienza su Notion.

💸 Prezzo: l’app è disponibile gratuitamente con funzionalità abbastanza limitate. Se desideri sfruttarla con il tuo team, i piani a pagamento prevedono l’abbonamento mensile con funzionalità aggiuntive. Il Plus viene proposto a 9,50 € mensili, mentre il Business a 17 €.

6. Apple iCloud Notes

Note app per appunti Mac

Apple iCloud Notes è l’app nativa che trovi gratuitamente sul tuo Mac e si può sincronizzare tramite iCloud anche con il tuo iPad e iPhone.

Non è presente un costo, in quanto la trovi già sicuramente installata sul tuo Mac e si tratta di un blocco note digitale molto funzionale se non hai particolari esigenze per prendere appunti e annotare osservazioni.

In aggiunta ti permette anche di inserire delle tabelle e organizzare le tue annotazioni in cartelle in modo da averle sempre ordinate: se ti serve un tool semplice senza troppi fronzoli e senza spendere, Apple iCloud Notes è senza dubbio una buona scelta.

💎 Caratteristiche principali:

  • Tool che trovi già installato sul tuo Mac, semplice da usare e senza il bisogno di scaricare app a pagamento.
  • Funzionalità molto basilari che da una parte potrebbero limitarlo, mentre dall’altra rendono questo tool perfetto se hai bisogno di uno spazio immediato e semplice da usare per prendere i tuoi appunti. 
  • È possibile organizzare i tuoi appunti in cartelle e sincronizzare l’app con iPhone e iPad, in modo da avere sempre accesso alle tue annotazioni. 

💸 Prezzo: l’app è disponibile gratuitamente.

7. Obsidian

Obsidian app per appunti Mac

Siamo così arrivati all’ultima app che vogliamo suggerirti. Si tratta di Obsidian, un tool molto versatile che promette fin da subito di adattarsi al tuo pensiero.

Sebbene possa sembrare un’affermazione un po’ azzardata, le funzionalità disponibili in Obsidian permettono all’app di mantenere la promessa fatta sul suo sito web. Link interni tra le tue annotazioni e i tuoi testi, grafici per riuscire a visualizzare la relazione tra le tue note, temi e templates personalizzabili per organizzare graficamente i tuoi pensieri e alcuni plugin davvero interessanti rendono quest’app da provare.

Obsidian dispone anche di un’app per gli utenti tramite la quale puoi condividere i tuoi testi e uno strumento di sincronizzazione che protegge i tuoi file con password in modo che possano essere condivisi in modo sicuro con il tuo team di lavoro.

L’ottima notizia è che la versione gratuita per uso personale ti da diritto a godere di tutte le funzionalità dell’app, mentre se hai bisogno di una licenza commerciale, il suo costo è di 50 $ all’anno.

💎 Caratteristiche principali:

  • App molto versatile grazie a template, link interni e grafici che ti permettono di organizzare al meglio appunti e annotazioni.
  • Sono disponibili alcuni plugin interessanti per incrementarne le funzionalità.
  •  Con Obsidian diventa molto semplice condividere appunti e annotazioni con chiunque desideri.

💸 Prezzo: il tool è disponibile gratuitamente con tutte le funzionalità per uso individuale. Nel caso avessi bisogno di una licenza commerciale, il suo costo è di 50 $ all’anno. 

Arrivato a questo punto non ti resta che provare tutte le app per prendere appunti e annotazioni che ti abbiamo suggerito, in modo da scegliere la migliore che ti accompagnerà nel raggiungimento dei tuoi obiettivi e nello studio o nella tua professione di tutti i giorni.

Prima di salutarci, ti consigliamo anche di dare un’occhiata alle migliori 50 app per Mac che abbiamo anche recensito nel nostro articolo dedicato, oltre che agli strumenti di pulizia che ti saranno molto utili per riuscire a mantenere performante il dispositivo nel caso decidessi di provare tutti i tool che ti abbiamo suggerito. 

Se scegli di acquistare uno dei prodotti/servizi consigliati, aiuterai UT a crescere ed offrire un servizio gratuito. Alcuni dei link presenti in questo articolo infatti, generano commissioni in seguito all’acquisto del prodotto. *

 
 
 
 
 
 
Picture of Valerio Tesi

Valerio Tesi

Freelance specializzato in copywriting, SEO on page e off-page, grande appassionato di marketing, advertising e automation. Ama studiare ed evolvere il suo pensiero per riuscire a trovare le migliori soluzioni possibili per sviluppare strategie digitali che portino traffico e vendite ai siti web.

Condividi l'articolo!

Ultimate Tools

La newsletter dei tools di Digital Marketing
Iscriviti alla newsletter per scoprire ogni settimana nuovi strumenti di online marketing

info@ultimatetools.eu

© 2021 Tutti i Diritti Riservati – Ultimate Tools

La newsletter
dei tools
di Digital Marketing

Una volta a settimana. Gratis.