8 migliori piattaforme e siti web per creare un blog

Sei un aspirante blogger alla ricerca di un sito web per iniziare a scrivere, creare contenuti online e dar vita alle tue idee? Scopri tutte le migliori piattaforme e siti web per creare un blog in modo semplice ed efficace.
Indice

Come ti sarà già capitato di leggere e sentire all’interno di diversi podcast e corsi legati al mondo del marketing, oggi creare un blog è una strada che può rivelarsi davvero vincente se desideri acquisire clienti online.

Magari vorresti aprirne uno per iniziare a guadagnare con le affiliazioni grazie ai tuoi lettori, oppure sfruttare il tuo spazio personale per fornire informazioni dettagliate sul tuo modo di lavorare come professionista, testimonianze e casi studio ai tuoi potenziali clienti in modo che possano scegliere te rispetto a tutti i tuoi competitor.

Insomma, aprire un blog potrebbe essere la strada giusta per migliorare la tua strategia di acquisizione clienti o iniziare ad avere una fonte di reddito direttamente online. Non stiamo parlando di quei guadagni automatici che spesso senti nominare dai guru delle crypto online, ma di una strada da percorrere che richiederà molto lavoro sia a livello di ottimizzazione SEO dei tuoi contenuti che a livello di scrittura di testi utili per gli utenti. 

Su quest’ultimo punto che abbiamo toccato ti suggeriamo anche di dare un’occhiata a questi interessanti tool per la scrittura con AI e agli strumenti indispensabili per un copywriter che saranno in grado di accelerare notevolmente il tuo lavoro.

Prima di pensare ai contenuti è però necessario aprire realmente il tuo blog e per farlo potresti sfruttare le 7 piattaforme che analizzeremo per te nelle prossime righe del nostro articolo di oggi.

1. WordPress.org

WordPress è forse la piattaforma più conosciuta al mondo per la creazione di blog e siti web. Ti basterà visitare il sito ufficiale per poter scaricare subito gratuitamente la versione più aggiornata e installarla poi direttamente sul tuo servizio di hosting dopo aver registrato il tuo dominio. 

Nonostante sia gratuito, è possibile avere al contempo una serie di funzionalità e vantaggi davvero utili che ti permetteranno di personalizzare interamente il tuo blog. Dal sito ufficiale è possibile scaricare temi con Google Fonts già incorporati (in alternativa potrai scaricarli separatamente seguendo questa nostra guida), template, sfruttare il servizio di hosting interno ed avere anche accesso ad un corso di formazione che ti spiegherà come sfruttare al massimo tutte le possibilità che vengono offerte.

Un suggerimento, nel caso abbia già un minimo di dimestichezza con la creazione di siti web, è quello di utilizzare Elementor per creare interamente da zero il design del tuo blog.

A questo punto sarai in grado di iniziare con la ricerca keyword che ti aiuterà nella redazione dei contenuti (noi consigliamo Semrush o una delle sue alternative), iniziare a scrivere i tuoi primi articoli e pubblicarli.

Poco fa abbiamo parlato di guadagni con affiliazione e per questo motivo ti suggeriamo anche di dare un’occhiata alla nostra guida relativa alle tabelle comparative di Amazon per WordPress, strumento davvero eccezionale se desideri sfruttare questa metodologia di guadagno per il tuo blog.

💎 Caratteristiche principali:

  • È una delle piattaforme più utilizzate al mondo.
  • Sono disponibili un’infinità di tool e plugin per personalizzare al massimo il tuo blog.
  • È necessario avere un minimo di dimestichezza con la creazione di siti web e il web design per riuscire a sfruttare al massimo tutte le sue potenzialità.

💸 Prezzo: la piattaforma è totalmente gratuita. Dovrai solamente prevedere un costo per il servizio di hosting e la registrazione del dominio.

🌐 Sito web: www.wordpress.org 

2. Flazio 

Flazio è una piattaforma intuitiva e versatile per la creazione di blog, ampiamente riconosciuta per la sua semplicità d’uso e l’ampia gamma di opzioni di personalizzazione.

Ideale sia per principianti sia per utenti avanzati, Flazio offre un’interfaccia drag-and-drop che rende la creazione del proprio spazio online un’esperienza piacevole e senza complicazioni. Potrai infatti scegliere tra una vasta gamma di template moderni e responsivi, assicurandoti che il tuo blog sia ottimizzato per tutti i dispositivi.

Flazio trasforma la creazione e la gestione di un blog in un’esperienza ricca di funzionalità e opportunità. Potrai scrivere articoli illimitati, organizzandoli in categorie per una navigazione intuitiva, mentre con il suo pannello SEO, ogni articolo pubblicato sarà un potenziale magnet per i motori di ricerca, permettendoti di impostare titoli accattivanti e tag pertinenti per migliorare la tua visibilità online.

Per raggiungere un pubblico globale, Flazio offre una funzione di traduzione automatica, permettendo ai tuoi contenuti di varcare le barriere linguistiche con pochi clic. Inoltre, la personalizzazione dell’anteprima degli articoli ti consentirà di catturare l’attenzione dei lettori sin dal primo sguardo, mettendo in evidenza i post più importanti.

Flazio non si limita solo a offrirti una piattaforma per esprimerti, ma ti da anche la possibilità di monetizzare il tuo impegno e la tua passione, collegando il tuo blog a Google News e iniziando così a generare entrate dai tuoi articoli.

💎 Caratteristiche principali:

  • Interfaccia drag-and-drop con centinaia di template disponibili.
  • Pannello SEO per i tuoi articoli (illimitati), traduzione automatica e anteprima personalizzabile.
  • Integrazione con Google News per monetizzare i contenuti.

💸 Prezzo: puoi utilizzare le funzioni basiche di Flazio gratuitamente, mentre la versione Professional, la quale include tutte le funzionalità PRO (template, https, integrazioni Google, dominio personalizzato, etc.) parte da soli 9 € al mese o 99 € all’anno. Tuttavia, potrai utilizzare il codice sconto di Flazio esclusivo e riservato ai lettori di Ultimate Tools, per risparmiare il 10% sul tuo abbonamento.

🌐 Sito web: www.flazio.com

3. Weebly

Un’altra ottima alternativa che ti suggeriamo è Weebly, piattaforma all in one come Wix che include gratuitamente la registrazione del dominio (e il rinnovo annuale in questo caso), oltre che il certificato SSL, il servizio di hosting e una serie di funzionalità simili a quelle menzionate in precedenza.

Dispone di un page builder integrato nella piattaforma e ti da la possibilità di accedere a decine di template e temi da cui potrai partire per creare il tuo blog anche se non sei proprio un web designer con esperienza.

Con Weebly è anche possibile accedere ad un comodissimo strumento di email marketing nel caso volessi aprire una newsletter per i visitatori abituali del tuo blog, oltre che alcuni strumenti di analisi delle performance per capire quale direzione stia prendendo il tuo progetto. Questi ultimi sono fondamentali dopo che avrai iniziato a pubblicare i primi articoli per comprendere se vengano letti o meno dal tuo pubblico (e verificare anche se siano indicizzati su Google). Per questo scopo potresti usare anche Google Analytics o uno degli strumenti alternativi di cui ti parliamo in questo nostro articolo.

In merito ai prezzi, notiamo che è disponibile un piano gratuito con funzionalità molto limitate (che ti permetterà però di mettere mano e sperimentare la piattaforma). Se desideri invece sfruttare Weebly per proseguire con la creazione del tuo progetto, ti suggeriamo di accedere al piano Professional che viene proposto a 18 € al mese.

💎 Caratteristiche principali:

  • Servizio molto intuitivo che ti permette di creare il tuo blog in pochi minuti grazie ai template già pronti.
  • Disponibili il tool per l’email marketing e gli strumenti per le analisi delle performance del sito web.
  • Nei piani a pagamento troviamo il dominio gratuito e la possibilità di avere uno spazio di archiviazione illimitato.

💸 Prezzo: Weebly mette a tua disposizione un piano gratuito con funzionalità limitate e dei piani a pagamento proposti rispettivamente a 18 € e 32 € mensili, perfetti per avere tutte le funzionalità disponibili senza limitazioni e per avviare anche eventualmente una sezione ecommerce sul tuo blog o sito web.

🌐 Sito web: www.weebly.com 

4. Wix 

Passiamo poi a Wix.com, una vera e propria piattaforma che mette a tua disposizione sia il tool per la creazione del tuo blog che il servizio di hosting e la registrazione del dominio.

Questa piattaforma è nata un po’ più recentemente di WordPress ed è stata creata per offrire un sistema con una buona dose di possibilità di personalizzazione, anche se leggermente limitata rispetto all’alternativa più famosa citata in precedenza.

Wix si adatta perfettamente alla creazione di un blog, ma anche alle possibilità di creare un ecommerce, un sito web istituzionale per la vendita di servizi o anche una piattaforma online per la gestione delle prenotazioni e del menù di un ristorante.

Sono disponibili 4 pacchetti a pagamento differenti, il primo con la soglia di accesso di 10 € al mese che include il dominio gratuito per il primo anno. 

A seconda del piano scelto potrai avere differenti quote di spazio di archiviazione, la possibilità di inserire i moduli per l’acquisizione dei lead, la chat sul tuo sito web e anche prodotti per ecommerce e pagamenti online.

Sebbene possa sembrare poco funzionale il pagamento rispetto alle alternative gratuite, Wix è in grado di essere un’ottima soluzione per tutte le persone che desiderano aprire un blog e non hanno grande dimestichezza con la creazione di un sito web da zero, grazie ai moltissimi temi e template che mette a tua disposizione all’interno del Wix Studio insieme al piano che sceglierai.

💎 Caratteristiche principali:

  • Piattaforma molto semplice ed intuitiva da utilizzare.
  • Perfetta per creare un blog o altre tipologie di siti web se è la prima volta che ti metti all’opera.
  • Servizio di assistenza clienti h24 che è in grado di aiutarti a risolvere ogni problematica.

💸 Prezzo: Wix è a pagamento e il piano base ha il costo di 10 € al mese. Se desideri avere accesso a quasi tutte le funzionalità, comprese quelle per i prodotti ecommerce, la prenotazione di stanze di un hotel o i tavoli di un ristorante, ti consigliamo di partire dal piano Core, proposto a 20 € al mese.

🌐 Sito web: www.wix.com 

5. Squarespace

Squarespace è una piattaforma particolarmente adatta per la creazione di un ecommerce o un sito web sul quale intendi ricevere prenotazioni (ad esempio un ristorante o un hotel), ma si adatta anche molto bene alla creazione di un blog

Dalla home page della piattaforma avrai modo di scorgere le differenti possibilità che potresti realizzare tramite Squarespace, grazie anche ai template facilmente modificabili tramite il visual builder che mette a tua disposizione.

Tutti i piani sono a pagamento, ma dispongono di una prova gratuita. In ciascuno di essi è inclusa l’ottimizzazione automatica del template per dispositivi mobili (elemento da non trascurare che in altre piattaforme dovrai curare personalmente), vari temi da sfruttare e la registrazione del dominio gratuita per un anno.

Se deciderai di accedere al piano Business o Commerce (disponibile sia Base che Avanzato), potrai anche creare delle schede prodotto, sfruttare gli strumenti di analisi delle performance, accettare pagamenti online e gestire le spedizioni. Molto interessante nel piano Commerce Avanzato la possibilità di gestire anche la vendita di servizi in abbonamento.

 💎 Caratteristiche principali:

  • Perfetto per la creazione di un negozio online, ma anche di un blog.
  • Possibilità di design avanzate che lo rendono molto simile a WordPress.
  • Dominio gratuito per il primo anno (solamente se sottoscrivi l’abbonamento annuale).

💸 Prezzo: tutti i piani sono a pagamento, con la possibilità di sfruttare un periodo di prova gratuito per capire se Squarespace sia la soluzione migliore per le tue esigenze. Il piano base (Personal) viene proposto a 11 € al mese ma le sue funzionalità sono molto limitate. Se desideri sviluppare il tuo progetto nel migliore dei modi ti consigliamo almeno di scegliere il piano Business, venduto a 17 € al mese.

🌐 Sito web: www.squarespace.com 

6. Medium

Medium è invece la piattaforma perfetta per te se non vuoi creare un blog da zero, ma desideri solamente scrivere e pubblicare direttamente online i tuoi articoli.

È infatti molto semplice creare il tuo profilo sul sito ufficiale e iniziare a pubblicare i tuoi articoli che, se scritti bene secondo le principali regole dell’ottimizzazione SEO dei contenuti, si indicizzeranno molto velocemente, proprio come accade per gli articoli che potresti pubblicare su Linkedin.

Passando poi alla piattaforma, vediamo che è molto facile registrarsi (potrai anche usare direttamente il tuo account Google), creare il profilo con biografia e dati (proprio come si fa sui tradizionali social media) e poi iniziare subito a postare i tuoi articoli.

È anche possibile accedere ad un Partner Program che ti permetterà di iniziare a guadagnare sulla base di quante persone interagiranno con i tuoi contenuti, li leggeranno ed inizieranno a seguire le tue pubblicazioni, ma in questo caso è necessario pubblicare molti testi e di altissima qualità per accedere al processo di selezione.

Notiamo che sono anche disponibili due tipologie di Membership a pagamento (Medium Member e Friend of Medium), proposte rispettivamente a 60 $ e 150 $ all’anno. Le due tipologie di membership danno la possibilità di leggere i contenuti che vengono pubblicati dagli altri Members, in modo da evitare articoli spam, supportare gli scrittori che preferisci, guadagnare dai tuoi articoli e collegare anche il tuo dominio personalizzato, in modo da avere un vero e proprio blog che si appoggia a questa piattaforma. 

Friend of Medium offre gli stessi vantaggi, ma i guadagni vengono moltiplicati per 4 e avrai la possibilità di condividere gli articoli dei Members con persone al di fuori della membership per incrementare ancora di più le tue entrate.

💎 Caratteristiche principali:

  • Piattaforma dedicata a tutte le persone che vogliono iniziare immediatamente a scrivere e pubblicare articoli e contenuti senza cimentarsi nella realizzazione del proprio blog.
  • Perfetto se vuoi che i tuoi articoli si indicizzino velocemente e il suo funzionamento è molto simile all’interfaccia di scrittura e pubblicazione messa a disposizione da LinkedIn.
  • Con le membership potrai anche inserire il tuo dominio personalizzato.

💸 Prezzo: Medium è gratuito ed è molto semplice registrarti tramite l’apposita sezione raggiungibile dal menù in alto a destra. Sono disponibili anche dei piani a pagamento (chiamati membership) che ti offriranno la possibilità di guadagnare grazie ai contenuti che pubblichi e ai tuoi lettori.

🌐 Sito web: www.medium.com 

7. Ghost

La penultima piattaforma che ti proponiamo è Ghost, che si proclama come tecnologia indipendente per i creatori di contenuti moderni.

Si tratta di un sistema che è molto valido se desideri avere tutti i tool immediatamente a disposizione per alimentare il tuo blog e creare una community.

Qui non è inclusa la registrazione del dominio (di cui ti dovrai occupare su un’altra piattaforma dedicata), ma troverai a tua disposizione il servizio di hosting, un numero quasi infinito di template da personalizzare o implementare direttamente sul tuo blog.

Importantissima la funzionalità che ti permette l’invio di newsletter e la creazione di membership per i tuoi lettori a pagamento, che potranno così sottoscrivere la loro fiducia nei confronti dei tuoi contenuti e riceverli così sempre in anteprima, senza alcun annuncio pubblicitario all’interno.

Nel caso volessi avviare un progetto di questo tipo, basato su memebership a pagamento e newsletter giornaliere o settimanali, la piattaforma stima che con il pagamento della fee mensile di soli 5$ da parte dei tuoi lettori, e con un data base di 250 membri, potresti anche guadagnare circa 15.000 $ all’anno. Non male vero?

Chiaramente tutte queste funzioni hanno anche un costo e per questo motivo Ghost offre solamente piani a pagamento. Quello di partenza viene chiamato Starter e ha il costo di 11$ al mese con un massimo di 500 membri e la possibilità di accedere a tutti i temi e alle funzionalità appena menzionate.

Se desideri invece far diventare subito professionale il tuo progetto, potresti provare l’account Creator, venduto a 31$ al mese. Qui il limite sale a 1.000 sottoscrittori, con la possibilità anche di sfruttare le integrazioni con Zapier, oltre che le funzioni appena menzionate.

💎 Caratteristiche principali:

  • Il tool perfetto per creare un blog dove i tuoi lettori possono sottoscrivere in modo molto semplice una membership e iniziare così a guadagnare denaro dalle tue pubblicazioni.
  • Disponibili diverse funzionalità di analisi e email marketing per inviare i tuoi contenuti al tuo pubblico affezionato e monitorarne così le performance.
  • Nei piani avanzati è possibile integrare la piattaforma con Zapier e avere diverse funzioni professionali per automatizzare ancora di più il tuo business.

💸 Prezzo: Ghost offre solamente piani a pagamento. Il piano di partenza viene proposto a 11$ al mese, ma se desideri avere maggiori funzionalità e la possibilità di avere più iscritti alla tua membership, ti consigliamo di partire dal piano Creator, proposto a 31$ mensili in abbonamento. 

🌐 Sito web: www.ghost.org

8. Blogger

L’ultima piattaforma che ti presentiamo è Blogger, gestita direttamente da Google stesso. Il funzionamento è molto intuitivo: accedendo alla home page potrai registrarti con il tuo account Google ed iniziare direttamente a creare il tuo blog.

Sono disponibili diversi template, anche se il livello di personalizzazione ed editing non è così elevato come in altri casi menzionati in precedenza.

L’enorme vantaggio è la semplicità di utilizzo: ti basterà collegare il blog al tuo dominio e iniziare a scrivere. La piattaforma si collega in modo semi – automatico al circuito AdSense per iniziare a guadagnare dagli annunci che compaiono sui tuoi contenuti e potrai monitorare il numero di sessioni e visitatori grazie all’integrazione nativa con Analytics.

Ultima peculiarità: Blogger è un servizio totalmente gratuito e quindi ideale se desideri creare il tuo primo blog amatoriale per poi decidere in futuro come proseguire il tuo percorso.

💎 Caratteristiche principali:

  • Piattaforma interamente gestita da Google con integrazioni native ad AdSense e Analytics
  • Potrai creare il tuo blog in pochissimi minuti dopo la registrazione
  • Il livello di personalizzazione dei template disponibili non è così elevato

💸 Prezzo: Blogger è un servizio totalmente gratuito. Dovrai solamente sostenere il costo di registrazione del tuo dominio su Google o su un servizio di terze parti.

🌐 Sito web: www.blogger.com 

Ora che abbiamo visto tutte le piattaforme che potresti utilizzare per creare il tuo blog non ti resta che scegliere quella che riterrai maggiormente adatta alle tue esigenze e alla tua dimestichezza sul web. Da Medium che ti offre un servizio gratuito senza dover creare nulla a livello strutturale a Blogger, dove potrai iniziare a pubblicare in pochi minuti, arrivando poi a WordPress, il massimo se desideri avviare un progetto professionale, e finendo poi con i tool che offrono piani a pagamento e funzionalità già integrate.

La scelta è davvero ampia, ma ti suggeriamo di provarne almeno 2 o 3 prima di decidere quale sarà lo strumento che ti accompagnerà fedelmente verso il successo del tuo blog. 

Se scegli di acquistare uno dei prodotti/servizi consigliati, aiuterai UT a crescere ed offrire un servizio gratuito. Alcuni dei link presenti in questo articolo infatti, generano commissioni in seguito all’acquisto del prodotto. *

 
 
 
 
 
 
Picture of Valerio Tesi

Valerio Tesi

Freelance specializzato in copywriting, SEO on page e off-page, grande appassionato di marketing, advertising e automation. Ama studiare ed evolvere il suo pensiero per riuscire a trovare le migliori soluzioni possibili per sviluppare strategie digitali che portino traffico e vendite ai siti web.

Condividi l'articolo!

Ultimate Tools

La newsletter dei tools di Digital Marketing
Iscriviti alla newsletter per scoprire ogni settimana nuovi strumenti di online marketing

info@ultimatetools.eu

© 2024 Tutti i Diritti Riservati – Ultimate Tools

La newsletter
dei tools
di Digital Marketing

Una volta a settimana. Gratis.